AGGIORNAMENTI: attentato false flag davanti a palazzo Chigi e a Boston – vaccini e sterilizzazioni forzate

Una lucida analisi sulle incongruenze della versione ufficiale sull’attentato a Palazzo Chigi, il giorno dell’insediamento del nuovo governo potete leggerla sul sito di Rosario Marcianò: al link:
(interessanti anche i commenti dei lettori).
Guarda caso a Roma per il concerto del 1 maggio sono state messe in opera particolari misure di sicurezza; si inizia a militarizzare la capitale in qualche e poi magari piano piano si cercherà di abituare la popolazione all’idea che sia normale essere circondati da agenti in divisa ed in borghese, mentre elicotteri da ricognizione sorvolano i centri abitati.
Altro interessante articolo (sebbene un po’ riduttivo è “Una strana storia” di Tersite Rossi:
Dall’attentato alla scuola di brindisi a quello davanti a Palazzo Chigi, passando per Boston ed il massacro alla Sandy Hook, si nasconde una nuova strategia della tensione che non punta più sugli opposti estremisti (di destra e di sinistra, sempre manipolati dai servizi segreti) e di più sui “folli” … questa è la stagione dei “folli” come capri espiatori di attentati (veri o presunti).Curioso questo utilizzo strumentale della “follia” da parte delle élite, ma sicurmanet enon casuale; questa è forse una manovra che ha come finalità anche quella per rilanciare la contenzione psichiatrica e l’uso della psichiatria come arma politica? Da Carlo Sabattini a Paolo Ferraro, gli esempi non mancano già adesso.

Da notare anche l’interessantissimo articolo sulle foto manipolate del cosiddetto attentato di Boston:

http://fractionsofreality.blogspot.it/2013/05/come-si-confezione-una-finta-strage.htmlInsomma quanto successo davanti a Palazzo Chigi sembra la replica “mutatis mutandis” di quanto avvenuto a Boston.


Il recente articolo che riprende le affermazioni testuali di Bill Gates sull’uso dei “nuovi vaccini” per scopi anticoncezionali, è stato aggiornato con numerosi link sui programmi di sterilizzazione forzata che sono stati portati avanti in tutto il mondo, uno dei quali (guarda caso) per mezzo di iniezioni sterilizzanti spacciate per vaccini.
Il  governo d’Israele ha sterilizzato con delle inizezioni anticoncezionali spacciate per vaccini obbligatori le donne immigrate dall’Etiopia. Vedi l’articolo Israele, scoppia il caso della sterilizzazione imposta agli immigrati

 
Vaccini abortivi per il controllo demografico
 
Slovacchia: sterilizzazione forzata delle donne ROM
 
La pratica della sterilizzazione forzata in Uzbekistan
 
Sterilizzazione forzata in India, Gran Bretagna sotto accusa
 
Donna muore dopo sterilizzazione forzata
 
Riparte l’inchiesta sulle sterilizzazioni forzate di massa in Perù
 
Breve storia del movimento eugenetico
 La sterilizzazione forzata dei nativi americani negli Stati Uniti

L’ America ora si pente di aver sterilizzato a forza 60 mila persone
http://archiviostorico.corriere.it/2001/febbraio/04/America_ora_pente_aver_sterilizzato_co_0_0102047362.shtml

STERILIZZAZIONE FORZATA: UNA VERGOGNA A STELLE E STRISCE. NORD CAROLINA UNICO STATO A RISARCIRE LE VITTIME.
http://blog.libero.it/Trilogy/10970583.html?ssonc=1275376135 

fonte: scienzamarcia.blogspot.it

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s