ALIMENTI RADIOZOMBI

ALIMENTI RADIOZOMBI

by Paolo De Santis

“Alimenti (anche BIO) vengono irradiati con isotopi nucleari perdendo le proprietà nutrizionali e sviluppando tossine.

L’irraggiamento degli alimenti è un processo molto diffuso di cui si parla poco ma che distrugge le qualità nutrizionali del cibo. Ecco cos’è, gli alimenti a rischio e perché è importante conoscere queste informazioni.
Molti degli alimenti che compriamo pensando che siano crudi, quindi con i loro nutrienti vivi, hanno invece subito un processo indicato eufemisticamente come “pastorizzazione a freddo”, ovvero l’irraggiamento degli alimenti con radiazioni ionizzanti. Il risultato del quale è trasformare un alimento vivo in un alimento morto. In molti casi, è facile capire se il prodotto che abbiamo comprato è vivo o no, in altri casi i test da fare sono più complicati, e spesso non alla portata del consumatore medio. Questo, secondo noi, è di per sé un fatto gravissimo, perché riguarda un tema importante come l’alimentazione, e perché pensiamo che le persone debbano essere informate e scegliere consapevolmente e liberamente quale cibo comprare.
Sul sito del Ministero della Salute leggiamo:
“In Italia è previsto un uso come antigermoglio per patate, aglio e cipolla, mentre in altri Paesi (Francia, Belgio, Olanda, Regno Unito, Polonia e Repubblica ceca) esistono anche usi su frutta, ortaggi, cereali, carni di pollo, prodotti ittici, ecc.
Il prodotto trattato, anche qualora presente come ingrediente, deve riportare la dicitura “irradiato” o “trattato con radiazioni ionizzanti”, che deve figurare:
– sui contenitori o sulle confezioni
– sui documenti che accompagnano i prodotti alimentari irradiati o che contengono ingredienti irradiati.”
Come vedremo di seguito in realtà l’indicazione sull’etichetta non compare quasi mai, e anche i prodotti biologici sono coinvolti. Il trattamento serve a distruggere i batteri e a ritardare il deperimento della frutta e della verdura e viene utilizzato principalmente in:
– patate, cipolle, aglio per bloccarne la germinazione
– alcuni frutti tropicali (es. ananas e banane) per ritardarne la maturazione
– cereali, riso, alcuni frutti e alcune verdure per eliminare insetti ed altri parassiti
– fragole per ritardarne la marcescenza
– carne bovina, pollame, pesce per eliminarne i microrganismi patogeni
Inoltre, come vedremo, questa operazione è stata decisa dal Codex Alimentarius e permette l’irradiazione di più di 60 alimenti, incluse erbe aromatiche, piante medicinali e spezie.
I pericoli dell’irraggiamento dei cibi
Le radiazioni nucleari sono entrate prepotentemente, ma in sordina, nel mercato alimentare. Nel caso della “pastorizzazione a freddo”, gli alimenti sono trattati con radiazioni elettromagnetiche ionizzanti, provenienti dagli isotopi radioattivi Cobalto 60 (radiazione gamma con un’energia di 1,3 MeV) – di gran lunga il più usato – e Cesio 137 (radiazione gamma con un’energia di 0,66 MeV). Oppure con radiazione X di alta energia (10 MeV). Un altro tipo di trattamento avviene con fasci di elettroni accelerati con energia di 5 MeV. Diciamo ora come avviene il processo, quali modifiche apporta ai prodotti trattati, e su quale normativa internazionale si basa questa vasta e inquietante operazione. 

L’irraggiamento alimentare espone il cibo all’equivalente di 30 milioni di radiografie toraciche. L’irraggiamento crea nuovi prodotti chimici negli alimenti chiamati prodotti radiolitici. Alcuni di questi prodotti sono noti sostanze cancerogene (come il benzene nel manzo irradiato). Altri sono unici per il processo di irradiazione e nessuno sa quali effetti hanno sulla salute umana. 

L’irraggiamento distrugge vitamine essenziali e sostanze nutritive che sono naturalmente presenti negli alimenti. Non sono stati condotti studi per dimostrare che una dieta a lungo termine degli alimenti irradiati sia sicura. Esistono alternative sicure e ben testate all’irradiazione.
Gli impianti di irradiazione pongono minacce ambientali ai lavoratori e alle comunità circostanti. Il trasporto di materiali nucleari alle strutture di irradiazione pone anche gravi rischi per la salute pubblica….”

English translation

Foods (including BIO) are irradiated with nuclear isotopes, losing their nutritional properties and developing toxins.

Food irradiation is a very common process that is rarely talked about but which destroys the nutritional qualities of food. Here is what it is, the foods at risk and why it is important to know this information.
Many of the foods we buy thinking they are raw, therefore with their live nutrients, have instead undergone a process euphemistically referred to as “cold pasteurization”, that is the irradiation of food with ionizing radiation. The result of which is to transform a live food into a dead food. In many cases, it is easy to understand if the product we have bought is alive or not, in other cases the tests to do are more complicated, and often not within the reach of the average consumer. In our opinion, this is in itself a very serious fact, because it concerns an important issue such as nutrition, and because we think that people should be informed and consciously and freely choose which food to buy.
On the website of the Ministry of Health we read:
“In Italy it is expected to be used as an anti-sprout for potatoes, garlic and onion, while in other countries (France, Belgium, Holland, United Kingdom, Poland and the Czech Republic) there are also uses on fruit, vegetables, cereals, chicken meat, products fish, etc.
The treated product, even if present as an ingredient, must bear the words “irradiated” or “treated with ionizing radiation”, which must appear:
– on containers or packaging
– on documents accompanying irradiated food products or containing irradiated ingredients. “
As we will see below, in reality, the indication on the label almost never appears, and organic products are also involved. The treatment serves to destroy bacteria and delay the deterioration of fruit and vegetables and is mainly used in:
– potatoes, onions, garlic to stop germination
– some tropical fruits (e.g. pineapple and bananas) to delay ripening
– cereals, rice, some fruits and some vegetables to eliminate insects and other parasites
– strawberries to delay their rotting
– beef, poultry, fish to eliminate pathogenic microorganisms
Furthermore, as we will see, this operation was decided by the Codex Alimentarius and allows the irradiation of more than 60 foods, including aromatic herbs, medicinal plants and spices.

The dangers of food irradiation
Nuclear radiation has entered the food market forcefully, but quietly. In the case of “cold pasteurization”, the foods are treated with ionizing electromagnetic radiation, coming from the radioactive isotopes Cobalt 60 (gamma radiation with an energy of 1.3 MeV) – by far the most used – and Cesium 137 (radiation gamma with an energy of 0.66 MeV). Or with high energy X radiation (10 MeV). Another type of treatment takes place with electron beams accelerated with an energy of 5 MeV. Let’s now say how the process takes place, what changes it makes to the products treated, and on which international legislation this vast and disturbing operation is based.

Food irradiation exposes food to the equivalent of 30 million chest x-rays. Irradiation creates new chemicals in food called radiolytic products. Some of these products are known carcinogens (such as the benzene in irradiated beef). Others are unique to the irradiation process and no one knows what effects they have on human health.

Radiation destroys essential vitamins and nutrients that are naturally present in food. No studies have been conducted to show that a long-term diet of irradiated foods is safe. There are safe and well-tested alternatives to irradiation.
Irradiation facilities pose environmental threats to workers and surrounding communities. The transport of nuclear materials to irradiation facilities also poses serious risks to public health.

Quantum Financial System Explained

Quantum Financial System (QFS) is building a Virtual Private Network (VPN) for the Cross-Border Interbank Payment System (CIPS). It’s a network based on Sovereignty and Commerce.

The Trump Administration is committed to the Quantum financial System, and to unleashing its incredible potential for U.S. economic growth, technological advancement, and national security.

To coordinate a national research effort encompassing Federal agencies the academic community, and industry leaders already underway, The White House National Quantum Coordination Office has released A Strategic Vision for America’s Quantum Financial System Networks.  February 2020

Quantum Financial System (QFS) provides pristine clean integrity in the movement of funds from Central Banking sources to destination accounts.

The QFS will cover the new global network for the transfer of asset backed funds and can replace the US- Centrally Controlled SWIFT System.

A key benefit of QFS is to protect all parties from corruption, usury, and manipulation within the banking system and ensure banks are monitored and protected with regard to the agreed upon contract of the transfer fund process.

QFS is completely independent from the existing centralized system and makes all other transfer systems obsolete die to its advanced capabilities.

QFS is NOT crypto currency but instead it is asset-backed digital currency.

QFS reigns supreme in the photonic technology at 3.5 trillion frames per second.. It replaces obsolete IP dynamic routing with the true physical GPS authentication between sender and receiver routing while upholding 100% financial security and transparency of all currency holders.

Protocols will be instituted with QFS so that Artificial Intelligence will control the transfers and independently be allowed to control the global financial network unless the highest level of approval is given . Artificial Intelligence (A.I.) program will handle instant settlements in real time without delays!

The A.I. assigns a “digital” number to every fiat Dollar/Euro/Yen in every bank account all over the world. “Digital” numbers are monitored in real time. The physical GPS location between sender and receiver will be set up to provide unbreakable security when it was ledger-ed with regard to who sent it, and what account received it.

Sovereign Currency of the United States is USN

Digital Currency

Conversion in the future from a Fiat crypto currency into gold backed basel III IV and V compliant coin.

The coins themselves and the virtual coins will have barcodes (ownership) and GPS tracking devices (location)

ACC (Asset Chain Collection) is a “Distributed General Ledger” It’s a tool of the A.I. asset digitization for global applications.  It is referred to as “The A.I.Exchange”

Between mainstream tokens in the market with asset standard tokens the Asset Collection Chain jointly forms and documents the digital asset interchange object – SDR digital currency.  Each global “node” establishes a “regional: General Ledger Token (GLT) for regional circulation and this the digital currency SDR (Special Drawing Rights) will be the main exchange coin along with tokens of each international node’s general ledger token on the international exchange.

In this “monetary ecosystem” each node’s token can use GLT (General Ledger Token) to realize regional circulation and each GLT can use ACC to realize international circulation.

Distributed Ledger Technology (DLT)

The DLT is the database that is “decentralized” across several computers or nodes.  Every node will maintain the ledger and if data changes happen the ledger is updated in exact worth.  “Updates” are independent of each “node”.  All nodes have equal status authority. There is no central authority or server managing the data base.  Each node can update the ledger and other nodes verify its existence.

Transparency

A.I. Nodes verify the transaction with the “consensus algorithm”  Sometimes all nodes can participate and sometimes only selected nodes.  Once all nodes get a “go” all nodes receive updated status.

Cross-Border Interbank Payment System (CIPS)

The CIPS Virtual Currency will look, on the surface, much like Bitcoin, but it will be secured by real assets and it will replace all current currencies, worldwide.

Transactions will run on the QFS VPN and can be used for the purchase of all goods and services, utilizing the resources of the CIPS.

100 billion coins will be minted in gold and 100 billion coins will be minted in silver. Once minted, there will never be more, or fewer coins in existence.  Each CIPS coin will have a virtual counterpart.

The QFS AI will keep track of fluctuation and will manage all bounding conditions (as well as keep track of all locations)

Blockchain

“Blockchain” is just a type of distributed ledger. The DLT is the parent of Blockchain.  In Blockchain every node gets its very own copy of the ledger.  All instant transactions are encrypted before being added to the ledger.

Blockchain does NOT require a central authority; it is decentralized completely as DLT.  Blockchain organizes data in terms of “blocks” that are “linked” and “encrypted” for full GPS security.  All data (transactions) exist in history and cannot be altered or deleted thus creating pristine clean integrity of all transaction.

Blockchain: Structure is blocks of data – Specific “sequence” of blocks

Distributed Ledger Technology:  Database spread across different nodes – no specific sequence

Sequence is the distinguishing difference in BLOCKCHAIN

Blockchain is merely a “subset of distributed ledgers.  Blockchain takes DLT to the next level to (instantiation of digital values and interoperability).

Distributed Ledger Technology is the parent to Blockchain Technology. DLT is the means to “eliminate” the bank oversight. DLT solves in that the issues in the financial realm – Blockchain is part of the crypto currency world.

How To Manage “New Funds” (Asset Backed) in the QFS?

How do I use funds? All Bank screens are now dark!

In the new system, “you” will receive an E-notification from the A.I. that your expected asset backed funds are prepared to “Ledger” to the specific account you have annotated previously.  You will follow the “prompts” asking for your “old” access code (password)

Patent   The P versus NP Problem Space

Building an Artificial Intelligence (A.I.) confronts a serious problem called the “P” versus ‘NP’ question  According to the Wiki, this is a major unsolved problem in computer science and is one of the seven Millennium Prize problems, solutions to which will net somebody a cool billion dollars.

QFS Patent solves all seven Millennium Prize problems.  At question is whether every problem whose solution can be quickly verified by a computer can also be quickly solved by a computer.  Some problems can be solved quickly  (this is P).  Other problems, which cannot be solved quickly but which, if shown the answer, can be verified quickly )this is NP).  P is shorthand for solved in (polynomial) time (polynomial..P)   NP is shorthand for verified in (polynomial) time (nondeterministic polynomial time…NP).

The planned 56 Data Center units in the USA and territories and the planned 192 Data Center units planned abroad will increase the overall power, speed and efficiency of our QFS in a parallel processing environment.  The ultimate QFS Cloud System

Once entered, you will be prompted by the A.I. to create a “New Security ID” Once that occurs your “old bank account” will be debited of “Fiat” funds and then credited with asset backed funds (one to one).

You will be prompted to the next window, at which point your existing funds show as asset backed as well as the “ledger” balance of asset backed funds you anticipated.

There is no “co-mingling”

The system is totally secure, and your accounts are totally under your control.  As a process of return to sovereignty, “you” must initiate the ledger – a “photonic” transaction occurs from “sender” account to “recipient” account through physical GPS authentication.  No other person can access the accounts

Banks are now obsolete!!!!!

Real Time Data – CIPS provides a real time data feed for all applications attached to it.  This means your clients will receive live data directly to the desktops, web and mobile client all at once.

You have the sovereignty of your funds, since all are photonic and digital.  All funds are “GPS trackable” forever.  Banks are no longer in control – there are no more Deposits, they are now “Posits” as deposit means separation from the person and their funds.

In this new financial world, the “person” has NO footprint in the QFS. This is groundbreaking historical security in the truest sense!!

Appendix:  Quantum Financial System

QFS ends corruption that could currently exist with regard to Central Banking.  The QFS will cover the new global network for the transfer of asset backed funds.  It Replaces the US – Centrally Controlled SWIFT system with a Global – Decentralized Controlled CIPS (Cross Border Interbank Payment System).  QFS runs on a new Photonic Computer / based on “24 GPS orbiting” satellites, (protected by the new “Space Force”)

Purpose of QFS is to put an end to corruption, usury, and manipulation within the banking system.  “Banks” no longer will need to generate significant profits from transactions of funds transfers.

QFS completely independent from existing “centralized” system; makes all other transfer systems obsolete.

QFS is NOT crypto currency.  After REVAL (reevaluation) all sovereign currencies will be asset backed ensuring stable value which makes the need for unbacked cryptos outdated (the process simply digests the information on computer memory banks)

QFS activation ends the “Central Banking System” that perpetuates what some refer to as “Debt Slavery”

QFS reigns supreme in the technology it applies and creates / 100% financial security and transparency for all currency holders to individual currency holders

QFS assigns a digital number to every fiat dollar / euro/yen in every bank account all over the world. Digital numbers are monitored and updated in real time: showing where it went (GPS authentication) when it was ledger-ed who sent it and what account received it

QFS is alive with Artificial Intelligence that interacts with every financial transaction anywhere in the world of finance to ensure that it is legal, power intended, and transparent.

ONLY gold or asset backed currencies that have a digital gold or asset certificate will be transferred through the QFS.  All gold/asset backed currency reference back to the piece of gold or asset backing it !!

Asset backed currency is based on assets within the country of origin.  Assets are the justification to establish the amount of currency available in each country

NO FIAT CURRENCY IS LEGAL IN QFS as it cannot be designated as “clean, clear, non-terroristic, or originating from legal activities”

FIAT currencies in “possession” at time of implementation of QFS and deemed “legal” will be exchanged for gold backed currency on a one to one basis.  “Reconciliation” process

Without the ability to reconcile old FIAT money into the new QFS, ALL CENTRAL BANKS ACTIVITIES WILL CEASE.

Any country not GESARA compliant will be left out of the QFS thus eventually being left out of “International Trade”

A Global Wealth distribution (GWD) based on Commerce and sovereignty, Each QFS account throughout the world will be solely owned by the account holders, not owned by banks or governments.

The Greatest Deception in History

There is a lot of talk these days, and rightly so, about the fact that the United States is not a real nation but a corporation, as are many other nations. However, I believe that, after all, few people have fully understood what this entails. I am writing this article just to clear the mists a bit and give a clearer vision about what we are about to see on our screens; because at this point I feel I can say with certainty that it is no longer about IF, but about WHEN the history books will be rewritten and believe me, pages will be written about this historical period, so many and so shocking as to make it seem like the Holocaust a little film for children. So, we might as well begin to understand, right?

The states, or nations, are public bodies and act on the basis of public law while private citizens like all companies (corporations), which in legalese are called Legal Persons, act on the basis of civil or private law. In the course of recent history, almost all nations have been deprived, in total secrecy, of one of the most important sovereignties: that of issuing money. It happened in the USA and it happened in a huge number of countries. In essence, those who issue money all over the world are no longer the states but private banks owned by the same individuals, which can be traced back, after a series of steps, to the Vatican, the English Crown or the speculative finance of the City of London or Wall Street. You can do a simple check in Google by typing “Bank of Italy shareholding” and then google the shareholding of each entity that appears to you (Unicredit, Banca Intesa etc.), then you have to do the same with other central banks (Deutsche Bank, Federal Reserve etc.) and you will find that the owners are always the same; or you can simply search for bank seigniorage and a multitude of results will appear. What happens is simple: the state can no longer issue money (also because there is no longer a state but a corporation that has replaced it) and must use a currency issued by private entities that provide it on loan and conditioned by payment. of huge interests.

Are you beginning to understand now why nations have been forced to give up some of their sovereignty and turn into private entities that are no longer public? Because otherwise they would not have needed to borrow from outside, being able to issue money on their own. Furthermore, they are now subject to private law, which means that, in this way, banks can demand from states the payment of what is due to them, just as they do with us when we ask for a loan and can even threaten the nations to drive them into bankruptcy. But this, as we will see, will prove to be a double-edged sword. It is also very important to underline that states cannot be for profit, therefore earn from their activity. What private individuals or corporations can do: in this way, the owners of the corporation that hides behind the mask of the nation can obtain a huge income from their business. Now, who are the characters behind these corporations that get rich with deception? This will amaze you, but they are the same entities that we have seen above and that can be traced back to the Vatican, the English Crown and speculative finance of the City of London or Wall Street, as well as various noble and royal lineages scattered throughout the world, but attributable mainly to the Khazarian mafia. But how, you would ask now, the same ones who have the power to create money, create an entity to replace the state in order to make it borrow that same currency? It does not make sense….

Yes, it makes sense, and it is precisely here that we see the most colossal fraud of all times taking place, to the detriment of unsuspecting citizens: because the corporations that hide behind the states, thanks to their fictitious identity, can taxing citizens to repay the debts they have incurred themselves. Debts that are owed to banks that have the same owners as the corporations asking to pay taxes. Do you understand? These individuals, whom we will call the Cabal, have created entities that, by deception, can steal money by forcing the people to pay interest on a fictitious debt created by them. These individuals can use the money they created out of thin air and enslave the population by forcing them to repay the interest (public debt) of a currency that a sovereign state could and should create without problems and without any constraints. A full-blown fraud, a mammoth fraud.

Now, these entities that hide behind the states, as we have seen, are subjects of private law and, in addition to the criminal consequences, can be forced by the courts to pay back the fruit of their embezzlement: this is probably just what is happening and that is why the city of Washington is manned by military personnel who continue to remain there even after Biden is sworn in. The city of Washington, just like the Vatican and the City of London, is a city-state and is the seat of the United States corporation that has replaced the United States of America nation. It could therefore have become a prison city where a president who got votes through electoral fraud believes he still has the power, while, outside the fence, which is still present around all the major buildings in the city-state, in an other White House, in Palm Beach in Florida, the legitimately elected president, is working hard to restore sovereignty to the US nation. Here is preparing all the papers sufficient to indict, with a myriad of charges, starting with embezzlement and aggravated fraud, the members of the Cabal present in Washington. But all this will have a global reach and, in a short time, this criminal group will be wiped out and will be remembered as an aberration of history. As done with Al Capone, it will start from economic-fiscal indictments and then move on to even more serious crimes involving exploitation, murder, trafficking in human beings, drugs and weapons, massacre and so on. put. But everything will start with the accusation of fraudulent bankruptcy. What I think is, that a period of time has been granted to this criminal Cabal to return what was embezzled to sovereign citizens, once that term has expired the Fraudulent Bankruptcy charges will trigger countless arrests.

Now you are wondering how is it possible that those who create money out of thin air may not have enough money to repay any debt?

Here is the genius of President Trump who, last April, nationalized the Federal Reserve which is therefore no longer in the hands of the Cabal and who can no longer use it to repay his debts; but it is also very likely, if not certain, that Trump and his men, in restoring sovereignty to the nation, also thought of returning a value to the currency with the Gold Standard and the Quantum Financial System, in order to make worthless the coins created by the system of central banks of the Cabal, so that it will no longer have any way to return to the rightful owner, the people, where it was stolen from, to escape the indictment.

Nothing can avoid an accusation of fraudulent bankruptcy that, like a terrible tsunami, will hit financial systems all over the world and soon the question that will be on everyone’s lips, all over the planet, will be: “how did we not realize what was happening? ”. Do not doubt we are making history. It will also be your task to explain what will be called “the greatest deception in history”. This is year zero, nothing will ever be the same again.

In addition to this, Trump can use himself of the Executive Order 13848 of 12 September 2018 which declares a national emergency in the event of proven external interference in the presidential elections. In addition to proven intrusions from Italy and Germany, this executive order can also be enforced for interference from an internal state and here we are talking about the city-state of the District of Colombia, better known as Washington DC. You see, it was all part of the plan and that’s also why I’m sure justice will prevail sooner or later.

As always, I love this movie!

La più geniale delle trappole contro il mondialismo

Si parla tanto in questi giorni, e a ragione, del fatto che gli Stati Uniti non siano una nazione vera e propria ma una corporazione, come lo sono molte altre nazioni, compresa la nostra amata, e tanto maltrattata, Italia. Credo tuttavia che, in fondo, siano in pochi ad aver compreso fino in fondo cosa questo comporti. Scrivo questo articolo proprio per diradare un pò le nebbie e dare una visione più chiara riguardo a quello a cui stiamo per assistere suoi nostri schermi; perché a questo punto mi sento di affermare con certezza che non si tratta più di sé, ma di quando i libri di storia verranno riscritti e credetemi, se ne scriveranno di pagine su questo periodo storico, tante e talmente scioccanti da far sembrare l’olocausto un filmetto per bambini. Quindi, tanto vale cominciare a comprendere, no?

Allora gli stati, o nazioni, sono enti pubblici e agiscono sulla base del diritto pubblico mentre i privati cittadini come tutte le società (corporazioni), che in legalese si chiamano Persone Giuridiche, agiscono in base al diritto civile o privato. Nel corso della storia recente, quasi tutte le nazioni, sono state private, in totale segreto, di una delle sovranità più importanti: quella di emettere moneta. È successo negli USA, è successo in Italia ed è successo in un enormità di nazioni. In sostanza chi emette moneta in tutto il mondo non sono più gli stati ma banche private di proprietà degli stessi individui, che possono ricondursi, dopo una serie di passaggi, al Vaticano, alla Corona inglese o alla finanza speculativa della City di Londra o di Wall Street. Potete fare un semplice controllo in Google digitando “azionariato Banca d’Italia” e poi googlare l’azionariato di ogni entità che vi appare (Unicredit, Banca Intesa ecc.), dovete poi fare lo stesso con altre banche centrali (Deutsche Bank, Federal Reserve ecc.) e scoprirete che i proprietari sono sempre gli stessi; o potete semplicemente cercare Signoraggio bancario e di risultati ne appariranno una moltitudine. Quello che succede è semplice: lo stato non può più emettere moneta (anche perché non esiste più uno stato ma una corporazione che si è sostituita ad esso) e deve servirsi di una moneta emessa da entità private che la forniscono in prestito e condizionata dal pagamento di ingenti interessi. 

Cominciate a capire ora perché le nazioni sono state forzate ad abbandonare parte della propria sovranità ed a trasformarsi in entità private non più pubbliche? Perché altrimenti non avrebbero avuto bisogno di chiedere prestiti all’esterno, potendo emettere moneta in proprio. Inoltre ora sono soggetti di diritto privato, il che significa che, in questo modo, le banche possono pretendere dagli stati il pagamento di quanto loro dovuto, proprio come fanno con noi quando chiediamo un prestito e possono addirittura minacciare le nazioni di portarle al fallimento o cose del genere. Ma questo, come vedremo, si rivelerà un’arma a doppio taglio. Importantissimo sottolineare anche che gli stati non possono avere scopo di lucro, quindi guadagnare dalla loro attività. Cosa che possono fare i soggetti privati o le corporazioni: in questo modo i soggetti proprietari della corporazione che si nasconde dietro alla maschera della nazione possono ottenere un’ingentissimo ricavo dalla loro attività. Ora, chi sono i personaggi dietro queste corporazioni che si arricchiscono con l’inganno? Questo vi stupirà, ma sono le stesse entità che abbiamo visto sopra e che possono ricondursi a Vaticano, Corona inglese e finanza speculativa della City di Londra o di Wall Street, oltre a varie stirpi nobili e reali sparse in ogni parte del mondo, ma riconducibili principalmente alla mafia Kazariana (per saperne di più potete guardare questo mio video o l’ottimo seguito di “crolla Cabala crolla”). Ma come, vi chiederete ora, gli stessi che hanno il potere di creare moneta, creano un’entità da sostituire allo stato per farle chiedere in prestito quella stessa moneta? Non ha senso…. 

Invece un senso ce l’ha eccome, ed è proprio qui che vediamo svolgersi la più colossale frode, ai danni degli ignari cittadini, di tutti i tempi: perché le corporazioni che si nascondono dietro agli stati, proprio grazie alla loro identità fittizia, possono tassare i cittadini per ripagare i debiti che hanno contratto loro stesse. Debiti che sono nei confronti di banche che hanno gli stessi proprietari delle corporazioni che chiedono di pagare le tasse. Capite? Questi individui, che chiameremo Cabala, hanno creato delle entità che, con l’inganno, possono sottrarre denaro, lavoro e beni reali al popolo per impadronirsene obbligando lo stesso popolo al pagamento degli interessi di un debito fittizio creato da loro stesse. Questi individui possano servirsi del denaro da loro creato dal nulla e rendere schiava la popolazione obbligandola a ripagare gli interessi (debito pubblico) di una moneta che uno stato sovrano potrebbe e dovrebbe creare senza problemi e senza alcun vincolo. Una frode in piena regola, una frode mastodontica. 

Ora viene il bello queste entità che si nascondono dietro agli stati, come abbiamo visto, sono soggetti di diritto privato e, oltre alle conseguenze penali, possono essere obbligate dai tribunali a ripagare il frutto della propria appropriazione indebita: questo è probabilmente proprio quello che sta accadendo ed è per questo che la città di Washington è presidiata di militari che continuano a rimanere lì anche dopo che Biden ha prestato giuramento. La città di Washington, proprio come il Vaticano e la City di Londra, è una città stato ed è la sede della corporazione degli Stati Uniti che ha preso il posto della nazione Stati Uniti d’America. Potrebbe quindi essere diventata una città prigione dove un presidente che ha ottenuto voti tramite la frode elettorale crede di avere ancora il potere, mentre, al di fuori della recinzione, che è ancora presente intorno a tutti gli edifici più importanti della città stato, in un’altra Casa Bianca, quella presente a Palm Beach in Florida, il presidente legittimamente eletto si dà da fare per restituire la sovranità alla Nazione degli USA. Qui parlo di preparare tutte le carte sufficienti per incriminare, con una miriade di accuse, a partire dall’appropriazione indebita e dalla frode aggravata, i membri della Cabala presenti a Washington. Ma tutto questo avrà una portata globale e, in poco tempo, questa cricca criminale verrà spazzata via e sarà ricordata come un’aberrazione della storia. Come fatto con Al Capone, si partirà da incriminazioni economico-fiscali per poi passare a crimini addirittura più seri che coinvolgono lo sfruttamento, l’omicidio, il traffico di esseri umani di droga e di armi, la strage e chi più ne ha più ne metta. Ma il tutto partirà dall’accusa di bancarotta fraudolenta. Quello che penso è che sia stato concesso un periodo di tempo, si chiama Costituzione in Mora, a questa cricca criminale per restituire quanto sottratto indebitamente ai cittadini sovrani, scaduto quel termine le accuse di Bancarotta Fraudolenta faranno scattare innumerevoli manette su polsi, a dir poco, illustri.

Ora vi chiederete come è possibile che, chi crea denaro dal nulla, possa non avere abbastanza soldi per ripagare un qualunque debito?

Qui è la genialità del Presidente Trump che, nell’aprile scorso ha nazionalizzato la Federal Reserve che quindi non è più in mano alla Cabala e che non può più usarla per ripagare i suoi debiti; ma è anche molto probabile, per non dire certo, che Trump e i suoi uomini, nel restituire la sovranità alla nazione, abbiano anche pensato di restituire un valore alla moneta con il Gold Standard e con il Quantum Financial System, in modo da rendere senza valore le monete create dal sistema delle banche centrali della Cabala, cosicché essa non avrà più alcun modo per restituire al legittimo proprietario, il popolo, quanto ad esso rubato, per sottrarsi all’incriminazione.

Niente potrà evitare un accusa di bancarotta fraudolenta che, come un terribile tzunami, si abbatterà sui sistemi finanziari di tutto il mondo e tra poco la domanda che sarà più nella bocca di tutti, in tutto il pianeta, sarà: “come abbiamo fatto a non renderci conto di quello che stava succedendo?”. Non dubitate stiamo facendo la storia e voi che siete consapevoli di quello che succede ne siete anche i protagonisti, perché sarà anche vostro compito spiegare quello che sarà definito “il più grande inganno della storia“. Questo è l’anno zero, niente sarà più come prima. 

Per chi, giustamente, cercasse delle prove di quello che ho affermato vi consiglio vivamente di guardare questo video della bravissima Valeria Gentili (La FINE degli US CORP – La regina delle frodi – gli “Stati” Corporation) e di leggere questo articolodell’altrettanto bravissimo Cesare Sacchetti (Donald Trump si è arreso o ha messo a segno la più geniale delle trappole contro il mondialismo?).

Oltre a questo Trump può avvalersi dell’Ordine Esecutivo 13848 del 12 Settembre del 2018 che dichiara l’emergenza nazionale in caso di comprovate ingerenze esterne nelle elezioni presidenziali. Oltre alle provate intrusioni dall’Italia e dalla Germania questo ordine esecutivo può essere fatto valere anche per le ingerenze provenienti da uno stato interno e qui parliamo della città stato del Distretto di Colombia, meglio nota come Washington DC. Capite, tutto faceva parte del piano ed è anche per questo che sono sicuro che, presto o tardi, la giustizia prevarrà.

Come sempre, adoro questo film!

Di: Nicola Zegrini

NOTIZIE ESPLOSIVE: CERTIFICATO IL FALLIMENTO VACCINALE DAL PADRINO MONDIALE DELLE INOCULAZIONI

I vaccini non sono di certo una conquista scientifica per l’umanità. Al contrario sono una vera disgrazia, una pratica rozza e incivile imposta ai cittadini da un regime medico mondiale in mano a un manipolo di multinazionali farmaceutiche.

Questo succede a partire dalla intromissione dei Rockefeller e del rapporto Flexner del 1910, dove tutte le scuole alternative alla medicina ufficiale sono state letteralmente spazzate via, lasciando mani libere e potere totale ed esclusivo ai fabbricanti di farmaci, vaccini e integratori, al sistema bancario e borsistico e mediatico che sostiene i giganti di Big Pharma, con in testa attualmente i vari George Soros e Billy Gates.

Sappiamo queste cose da sempre come appartenenti alla Health Science Igienistica e alla Medicina Naturale, per le quali le malattie non sono mai una questione microbica ma sempre una questione tossica. La presenza di batteri in eccesso e di accumuli virali o sporcizia cellulare non è causa di malattia ma conseguenza di alterazioni pre-esistenti o pregresse.

I vaccini, oltre a questo, non sono efficaci e non sono sicuri. Lo sappiamo con assoluta certezza sia dalle statistiche mondiali sugli effetti delle vaccinazioni, s’intende le statistiche genuine e non manipolate dal sistema medico colluso, sia dalle formidabili ricerche prodotte proprio qui in Italia da scienziati coraggiosi e di riconosciuto prestigio internazionale come Stefano Montanari e Antonietta Gatti.

I vaccini non sono efficaci e non sono sicuri, è una affermazione di estrema rilevanza, e dalle pesanti implicazioni pratiche, tale addirittura di demolire alla base i pilastri filosofici e metodologici sui quali si basa l’intera medicina ufficiale pasteuriana e vaccinatoria che sta al potere indisturbata, dogmatica ed arrogante da oltre un secolo.

Si sa benissimo che come si apre bocca si viene radiati se si è medici e si viene denunciati e perseguitati se si è fuori dall’Ordine Divino Sanitario. Persino i maggiori microbiologi mondiali come Peter Duesberg e Stefan Lanka, carichi di titoli, di referenze e di docenze ne stanno facendo le spese.

“I vaccini non sono efficaci e non sono sicuri”, detto da noi non provoca sconvolgimenti, putiferi e dissesti. È scontato e normale ascoltare le nostre denunce. Ma se viene detto e sottoscritto da Stanley A. Plotkin, classe 1932 (87 anni) considerato l’esperto mondiale numero uno vivente in tema di vaccinazioni, padrino dei vaccini e consulente di ministeri e di aziende leader farmaceutiche, la situazione cambia del tutto.

Il 1 novembre 2019 è stato infatti pubblicato un articolo a dir poco esplosivo, che però, stranamente, è passato inosservato. Se ci fosse un minimo di dignità e di professionalità da parte della stampa ci sarebbe la notizia in prima pagina, e ogni telegiornale ne parlerebbe ampiamente.

Niente di tutto questo. Silenzio assoluto. Le verità scomode e disturbanti vengono regolarmente insabbiate e negate al grande pubblico. nessuno ne sta parlando, a conferma della falsità e della malacreanza di chi dovrebbe informare e non lo fa.

Tuttavia, l’Organizzazione Mondiale della Sanità OMS pare alquanto preoccupata per queste ammissioni nero su bianco che certificano in maniera inequivocabile quei problemi denunciati da lungo tempo.

Denunciati da una parte consistente e qualificata di medici, epidemiologi e ricercatori, e dall’altra da una vasta fetta di popolazione che si pone dei dubbi sulla massificazione della pratica vaccinale odierna. Il peso di queste considerazioni è notevole per via dell’autore.

Non parliamo di un qualsiasi professore universitario o di un qualsiasi immunologo, bensì di Stanley A. Plotkin, considerato a tutti gli effetti come “il padre della vaccinologia mondiale” – autore del libro “Vaccines” che è il testo di riferimento per quanto riguarda appunto le vaccinazioni in genere.

Plotkin ultimamente ha inanellato una serie di ammissioni pubbliche di enorme rilevanza, ultima delle quali nel suo articolo riguardante il vaccino anti-morbillo. L’articolo contiene informazioni e deduzioni che dimostrano la malafede di tutto l’impianto propagandistico riguardante i programmi di vaccinazione mondiali.

In pratica, si rivelano fondati molti dei dubbi che i genitori si pongono quando valutano in maniera critica l’opportunità di far vaccinare i propri figli. Il vate della vaccinologia certifica nero su bianco le stesse problematiche di cui chiedono conto i genitori contrari all’obbligo vaccinale.

CINQUE PUNTI SALIENTI DELLE AMMISSIONI DI PLOTKIN

Dal suo articolo si deduce che:

Non è possibile affermare con sicurezza che il vaccino contro il morbillo conferisca immunità permanente (a vita) come invece fa la malattia naturale – e questo è contrario a quanto sino ad ora propagandato in merito alle vaccinazioni: “il vaccino genera un’infezione attenuata, e non avviene affatto che gli anticorpi rimangono permanentemente elevati nei vaccinati. Quindi cosa dovremmo fare? Vaccinare vita-natural-durante con vaccini a virus vivo senza nemmeno sapere quando e in che misura si sarà protetti? E quali conseguenze potrebbe avere questo sul sistema immunitario?

Non sappiamo come esattamente funzioni la protezione anticorpale, quale sia il ruolo degli anticorpi né quello delle cellule stesse nel conferire protezione a vari livelli contro le infezioni. Va da sé che se non abbiamo certezza di come funzionino questi processi immunitari, sarà impossibile parlare con certezza di efficacia dei vaccini… Se non conosciamo questi meccanismi come possiamo sostenere a priori l’opportunità di vaccinare tutti e fingere che non vi siano dubbi in merito?

Come se non bastasse, si ammette finalmente che la circolazione di nuovi genotipi del virus del morbillo (così come della parotite) rendono inefficaci le campagne di vaccinazione, giacché i vaccinati non risultano essere immuni ai nuovi virus attualmente circolanti !

Questi nuovi genotipi sono sempre esistiti o sono forse “figli” delle campagne massive di vaccinazioni contro il genotipo A? La risposta esiste già: è notorio come i virus abbiano la capacità di mutare, soprattutto in condizioni di pressione selettiva (cioè esattamente quella che stiamo esercitando con le campagne vaccinali), ed è per questo motivo che parlare di eradicazione del “morbillo” è una colossale presa in giro. Perché stiamo vaccinando miliardi di persone contro un genotipo che probabilmente non è più il principale responsabile delle epidemie? Ma soprattutto: perché non si procede alla genotipizzazione su tutti i soggetti a cui viene diagnosticata la malattia? Lo scopo è l’immunizzazione e la protezione della salute, o è vaccinare tutti comunque a prescindere dalla necessità o dall’efficacia di questo intervento?

Si ammette infine che i vaccinati possono diffondere il virus!!! Questa ammissione è epocale. Per anni si è negato (senza prove) che questo potesse accadere, snobbando ricerche che dimostravano la presenza del virus vaccinale nell’orofaringe e nelle urine dei vaccinati, relegando a “morbillino-non-contagioso” le manifestazioni esantematiche nei vaccinati (e continuando ad indicare come untori solo coloro che non si vaccinano) mentre ora, udite-udite, salta fuori che é – ed è sempre stato – un rischio reale e plausibile quello del contagio dovuto ai soggetti appena vaccinati!

Scrive Plotkin: “La possibilità che un’infezione subclinica o a pochi sintomi con virus del morbillo avvenga tra persone vaccinate deve essere tenuta in considerazione. Sebbene io non sia a conoscenza di prove sull’escrezione di virus dai vaccinati con alcuni ma non tutti i sintomi del morbillo, si dovrebbe tentare l’isolamento del virus da questi pazienti.” Le vaccinazioni di massa stanno dunque provocando epidemie? È plausibile e logico dedurlo da quanto riportato… oltre che facilmente ipotizzabile.

COME DIRE CHE NON CONOSCIAMO UN TUBO DI NIENTE

La conclusione di Plotkin è anch’essa interessante:

“Le epidemie di morbillo che stanno avvenendo in Europa e negli Stati Uniti potrebbero essere utili se si ottenessero campioni da chi si espone al contatto prima che sia o non sia infettato. La comunità scientifica dovrebbe sfruttare la situazione attuale portata dalla resistenza ai vaccini e dall’ignoranza sui vaccini per definire meglio i correlati dell’immunità al morbillo.”

Credo che significhi, più o meno: non abbiamo idea di come stia evolvendo la situazione, non abbiamo idea se le vaccinazioni siano efficaci, non abbiamo idea di come reagisca il sistema immunitario di un vaccinato rispetto a quello di un non-vaccinato, quindi dovremmo approfittare dei soggetti non vaccinati e delle attuali epidemie in corso per scoprirlo.

La vera notizia dunque è che stiamo sottoponendo la popolazione mondiale ad una sperimentazione di massa, anche per mezzo di leggi sull’obbligo vaccinale, senza avere la minima idea delle conseguenze che questo porta e porterà sulla salute pubblica.

Ed ora la domanda forse più importante: come reagirà la “comunità scientifica” a queste considerazioni? Resterà in silenzio? Farà finta di nulla? Invocherà programmi vaccinali ancora più stringenti e ancora più massivi?Cosa dirà l’OMS di queste ammissioni?

Notare bene una cosa: qui non stiamo parlando di “nuove scoperte” né di un singolo studio di nuova pubblicazione. Semplicemente, questi dati sono a disposizione di tutti da anni, le evidenze pure, solo che ora sono state messe insieme e dichiarate per iscritto da un soggetto che la “comunità scientifica” non può né sbeffeggiare né accusare di propagandare “fake news”. Tutt’al più i grandi strateghi potranno decidere di ignorare il tutto, come si fa di solito con le questioni scomode che è difficile smentire in maniera credibile.

Questo articolo dimostra sostanzialmente che chi diffonde false notizie e chi lavora sul terrorismo facile, chi ignora le evidenze scientifiche non sono i no-vax, chi finge di avere dati certi e sicurezze, chi gioca sulla vita delle persone non sono i genitori preoccupati della salute dei propri figli, bensì le autorità, la comunità scientifica, gli organismi internazionali che spacciano come “sicuri ed efficaci” questi vaccini senza avere la minima prova scientifica di ciò che dicono.

Attenzione dunque alle prossime mosse dall’alto: le organizzazioni per la sanità saranno alle prese d’ora in avanti con nuove problematiche, non legate alle vaccinazioni, bensì probabilmente CAUSATE DALLE VACCINAZIONI.

(ripreso dall’articolo pubblicato da Spezziamolecatene e riproposto dalla Corvelva).

Bibliografia
https://www.corvelva.it/it/approfondimenti/pubblicazioni/esiste-un-correlato-di-protezione-per-il-vaccino-contro-il-morbillo.html
https://www.elsevier.com/books/T/A/9780323357616
https://www.corvelva.it/it/approfondimenti/video/il-padrino-dei-vaccini-la-deposizione-di-stanley-plotkin.html

DEAR DOCTORS, EITHER STUDY IT ALL AGAIN OR FIND ANOTHER JOB

DR JEAN PAUL VANOLI’S MESSAGE 

SICK TERRAIN MEANS ALTERATION OF PH, RH AND RESISTIVITY

Dear allopathic doctor and vaccinator, whatever your name and status, you are linked to Big Pharma’s Theories that come from the liar counterfeiter Louis Pasteur. Germs, Bacteria and Viruses, are not the CAUSES of Disease but their consequence, because it is the diseased terrain that is sick, when it is in Alteration of pH, rH and Resistivity that, if in those conditions, sickens the CELL.

SICKNESS AND AGING MEAN LACK OF READY CELL RENEWAL

Old age is the slow intoxication and inflammation, therefore the malfunction of the microcirculation of cells and tissues that do not renew themselves sufficiently, as time goes by, as well as sickness follows this inevitable process indicated here at any age: lack of cellular and therefore tissue renewal, quantitatively and qualitatively speaking.

VACCINES IMMUNE-DEPRESS ALL VACCINATED SUBJECTS

Viruses created by cellular apoptosis can, if not promptly eliminated by the excretory organs, be deposited in the fat of the various tissues from and in which they were created (being lipid proteins containing DNA/rna, they easily aggregate with them), or they clog the lymphatic system and some organs, if these do not work properly, generating further intoxication and inflammation of other tissues in other organs, such as the liver, lungs, brain, etc., especially if they are further intoxicated by drugs and especially by toxic VACCINES, which in addition to all, immunodepresses all vaccinated subjects.

ONLY INCOMPETENT DOCTORS CONFUSE CAUSE WITH CONSEQUENCE

In sickness, the Autochthonous Bacteria of the body, try to repair damaged or altered tissues, however, when they are in a situation of DISBIOSIS, (Disequilibrium between them – Altered Microbiome), they proliferate changing shape for the altered terrain, and therefore change function, generating toxins that aggravate the general state of the subject. Those are the bacteria that incompetent doctors find in the blood or fluids of the body and that they improperly accuse of being “cause” and not consequence of the illness.

ACTING ON SYMPTOMS MEANS NOT UNDERSTANDING ANYTHING ABOUT BIOLOGY

In fact there are NO diseases, but only symptoms of the only disease = getting Ill. Diseases do not exist, there are sick people with the most different symptoms…So acting on them (bacteria or viruses) with antibiotics, antivirals, and/or Vaccines means not understanding anything about biology….

The viruses (called “pathogens”) that are found with laboratory tests in human fluids are the consequence of Cellular Apoptosis, for the disintegration of the Mitochondria and nuclei, which contain DNA. Therefore, also in this case the viruses don’t make you sick but, they are the consequence of getting sick…

So even in this case, antivirals and especially Vaccines are NEVER needed.

VACCINATION MEANS HEALTH FAILURE

Enough with the Lies… Pasteur himself, on his deathbed, said: “the pathogen is nothing, the terrain is everything” … So, it is necessary to work on the Terrain to tidy up its alterations and everything will be fine and the Perfect Health will appear. On the other hand, the use of drugs will NOT eliminate the True Cause, but only the Symptoms. This means that you will get sick again, over time. Vaccines to try to prevent illnesses are the failure of Health because they generate intoxications, inflammations of human and animal bodies, because as already said, we are the ones who create viruses in the TRILIONS every day.

DEAR DOCTORS, EITHER YOU HAVE TO LOOK AT IT ALL OVER AGAIN OR CHANGE PROFESSIONS

Dear “Doctors”…. please, study ANATOMY- PHYSIOLOGY-BIOLOGY, or change Profession, you are Dangerous for Human Health… excluding the “mechanical” doctors of the body…(traumatologists, surgeons, emergency therapy)

Remember this: “Bacteria accompany disease, it does not create it.”

(By Max Von Pettenkofer, Bavarian Doctor and Chemist, Friend of Koch)

Dr Jean Paul Vanoli, owner of the website Med-Nat

AFTER THE LOCKDOWN

AFTER THE LOCKDOWN: A GLOBAL CORONAVIRUS VACCINATION PROGRAM 

By Michel Chossudovsky

The tendency is towards a lockdown Worldwide spearheaded by fear and media disinformation. Currently, Hundreds of millions of people Worldwide are under lockdown. 

What is the next step in the evolution of the VOC-19 Crisis?  

A coronavirus vaccine program was Announced at Davos at the World Economic Forum (21-24 January) barely two weeks after the cornonavirus was Identified by the Chinese Authorities on January 7.  

The lead entity for the novel coronavirus vaccine initiative is the Coalition for Epidemic Preparedness Innovations (CEPI), an organization sponsored and financed by the World Economic Forum (WEF) and the Bill and Melinda Gates Foundation. 

Note the chronology: The development of the 2019 nCoV vaccine was Announced at the Davos World Economic Forum (WEF) in the week prior to the official launching by the WHO of a Worldwide Public Health Emergency (January 30) at a time When the number of ” confirmed cases “Worldwide (outside China) was 150 (including 6 in the US). 

CEPI is seeking to “monopoly” role in the vaccination business Which is the objective of a “global vaccine project”, in partnership with a large number of “candidates”. It Announced funding for its existing partnership with Inovio and The University of Queensland (Australia). In addition, CEPI confirmed (January 23) its contract with Modern, Inc. and the US National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) headed by Dr. Anthony Fauci, who Has Been instrumental in waging the campaign fear and panic across America: “Ten Times Worse than Seasonal Flu”.

It’s a boldface Lie, according to Functional the WHO:

The Central Role of CEPI

CEPI is dealing simultaneously with several pharmaceutical companies. The modern- NIAID in all likelihood is slated to implement the VOC-19 vaccine in the US.

On January 31st, the day Following the official launching of the WHO’s pandemic and Trump’s decision to curtail air travel with China, CEPI Announced its partnership with CureVac AG, a German-based biopharmaceutical company. A few days later, in early February, CEPI “Announced That major vaccine manufacturer GSK would allow its  proprietary adjuvants – compounds That boost the effectiveness of vaccines – to be used in the response.”

There are many “potential vaccines in the pipeline” with “dozens of research groups around the world racing to create a vaccine against COVID-19”.

In turn, the EU and the US are currently competing for the vaccine markets on Behalf of powerful pharmaceutical conglomerates, with the European Commission “offering up to € 80 million in financial support to the CureVac AG” after it was reported That Trump  ” was Attempting to secure exclusive access to a COVID-19 vaccine it is developing “ , under the auspices of NIAID headed by Dr. Anthony Fauci. .

The October Coronavirus 201 Event Simulation Exercise

The coronavirus was initially named 2019-nCoV  by CEPI and the WHO: exactly the same name as in the WEF That ADOPTED-Gates-John Hopkins Event 201 pertaining to a coronavirus simulation exercise held in Baltimore in mid October 2019.

The Event 201 John Hopkins simulation addressed the development of an effective vaccine  in response to millions of cases (in the October 2019 simulation) of the 2019 nCoV. The simulation Announced in scenery in cui the entire population of the planet would be affected. “During the initial months of the pandemic, the cumulative number of cases [in the simulation] Increases exponentially, doubling every week. And as the accumulated cases and deaths, the economic and societal Consequences become Increasingly strict. “

The scene ends at the 18-month point, with 65 million deaths. The pandemic is beginning to slow two to the decreasing number of susceptible people. The pandemic will continue at some rate until there is an effective vaccine or until 80-90% of the global population Has Been exposed. From That point on, it is Likely to be an endemic childhood disease.

The VOC-19 Global Vaccination Program

CEPI (On behalf of Gates-WEF, Which funded the simulation exercise) is currently playing a key role in a large scale (global?) Vaccination program in partnership with biotech companies, Big Pharma, government agencies as well as university laboratories.

” We’re having conversations with a broad array of potential partners. And To Those conversations is critical: What’s the plan to make very large quantities of vaccine within at time frame That is potentially relevant to what people Seem to be Increasingly certain will be a pandemic, if it is not Already There? … [ Richard Hatchett, CEPI CEO  in interview with  stat.news.com ]. …

The underlying focus is to develop a global vaccine.

And part of doing That was a global survey of manufacturing capacity to think about where we wanted to plant the successful manufacturing of any products we were able to bring forward.

Hackett Confirms That the project commenced prior to the discovery and identification of the coronavirus in early January 2020:

” We did That in the last year or so. … We are using the information we have collected and That That team have now thinking about opportunities for scaling vaccines of various different types. That is a work in progress. For some of the technologies the tech transfer [to a manufacturer] may be something That could be done in a time frame That was pertinent to the epidemic, potentially.

I think it is going to be really important to engage Those folks who have access to really substantial production capacity. And having the big producers at the table – Because of Their depth, Because of Their experience, Because of Their internal resources – would be very, very important.

The candidate vaccines will be very, very quick. Dr. Anthony Fauci, director of NIAID [who Has Been spreading panic on network TV], is out in public as saying he thinks the clinical trial for the Modern vaccine may be as early as the spring. (Emphasis added)

What is unfolding in real life is in some regards similar to the October 2019 simulation exercise at John Hopkins. The scenery is how to produce millions of vaccine shots on the presumption That the pandemic will spread.

The CEPI sponsored vaccine conglomerates had planned Already Their investments well in advance of the Worldwide global health emergency.

I [Hackett] think part of the general strategy is to have a large number of candidates. [And] you want to have enough candidates That at least some of them are moving rapidly through the process.

And then for each candidate, you need to ask yourself the question: How do you produce that? … [And] how are you going to get to That point with production at a staircase That is meaningful in the context of a disease That is going to infect the whole of society? (Interview conducted by Helen Branswell,  statsnews,  February 3, 2020) Modern Inc

Modern Inc based in Seattle is one of several candidates Involved and supported by CEPI.

Modern Announced on February 24th the development of “an experimental mRNA COVID-19 vaccine, known as mRNA-1273”. “The initial batch of the vaccine has Already Been shipped to US government researchers from the National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID)” headed by Dr. Anthony Fauci.

While Modern Inc initially stated That the first clinical trials would  commence in late April , tests Involving human volunteers started in mid-March in Seattle:

.

.

Researchers in Seattle gave the first shot to the first person

in a test of an experimental  coronavirus  vaccine Monday – leading off a worldwide hunt for protection even as the pandemic surges. …

Some of the study’s carefully chosen healthy volunteers, ages 18 to 55, will get higher dosages than others to test how strong the inoculations Should be. Scientists will check for any side effects and draw blood samples to test if the vaccine is revving up the immune system, encouraging looking for clues like the NIH found earlier in vaccinated mice.

” We do not know Whether this vaccine will induce an immune response, or Whether it will be safe. That’s why we’re doing a trial, “Jackson stressed. “It’s not at the stage where it would be possible or prudent to give it to the general population.” ( FOX local news)

CEPI’s nCoV-2019 and the Global Vaccine ID2020 Digital Identity Platform

While CEPI Announced the launching of a global vaccine at the Davos World Economic Forum, another important and related endeavor was underway. It’s called the  ID2020 Agenda, Which,  according to Functional Peter Koenig  constitutes “an electronic ID That program uses generalized vaccination as a platform for digital identity”.

” The program harnesses existing birth registration and vaccination operations To provide newborns with a portable biometrically-linked and persistent digital identity”. ( Peter Koenig,  March 2020)

The Founding Partners of ID2020 are Microsoft, the Rockefeller Foundation and the Global Alliance for Vaccines and Immunization (GAVI) among others.

It is worth noting the timeline: The ID2020 Their Alliance Summit held in New York, Entitled “Rising to the Challenge Good ID”, on September 19.2020, exactly one month prior to nCov-2019 simulation exercise Entitled Event 201 at John Hopkins Baltimore.

Is it just a coincidence That ID2020 is being rolled out at the onset of what the WHO calls a Pandemic? – Or a pandemic is needed to ‘roll out’ the programs of multiple devastating ID2020? ( Peter Koenig,  March 2020)

ID2020 is part of a “World Governance” project Which, if applied, would roll out the contours of what some analysts have described as a Global Police State encompassing vaccination through the personal details of several billion people Worldwide.

In the Wake of the Lockdown

The fear campaign will continue in the wake of the lockdown.

Will the hardships of the economic and social crisis encourage people to get vaccinated?

To implement the Global Vaccine, the propaganda campaign must continue. The Truth must be suppressed. These are Their “guidelines”, Which Must be Confronted and challenged.

The main actors including CEPI will require the firm endorsement of the WHO (Which they control), a green light from the scientific community as well bold statements by corrupt politicians.

Moreover, they will have to suppress information and analysis on the features of the virus, how it can be cured, Which is currently the object of debate in several countries by virologist and physicians.

Remember the 2009 H1N1 swine flu pandemic When Obama’s Council of Advisors on Science and Technology Compared the H1N1 pandemic to the 1918 Spanish flu pandemic while reassuring the public That the latter was more deadly. (CBC: Get swine flu vaccine ready: US advisers)

Based on incomplete and scanty data, the WHO Director General with authority predicted that: “as many as 2 billion people could become infected over the next two years – nearly one-third of the world population.” (World Health Organization as reported by the Western media, July 2009).

It was a multibillion bonanza for Big Pharma supported by the WHO’s Director-General Margaret Chan.

In a Subsequent statement she confirmed that: ” Vaccine makers could produce 4.9 billion pandemic flu shots per year in the best-case scenario” , Margaret Chan, Director-General, World Health Organization (WHO) , quoted by Reuters, 21 July 2009) .

Swine flu could strike up to 40 percent of Americans over the next two years and as many as several hundred thousand could die if a vaccine campaign and other measures are not successful.” (Official Statement of Obama Administration, Associated Press, 24 July 2009).

There was no pandemic 2 billion people … Affecting Millions of doses of swine flu vaccine Had Been ordered by national Governments from Big Pharma. Millions of vaccine doses were subsequently destroyed: a financial bonanza for Big Pharma, an expenditure crisis for national Governments.

There was no investigation into who was behind this multibillion fraud. Several critics Said That the H1N1 Pandemic was “Fake”

The Parliamentary Assembly of the Council of Europe (PACE), a human rights watchdog, is  publicly investigating  the WHO’s motives in Declaring a pandemic. Indeed, the influential chairman of its health committee, Wolfgang Wodarg epidemiologist ,  has declared That  the “false pandemic” is “one of the greatest medicine scandals of the century.” ( Forbes , February 10, 2010)

.

 

We are currently in a lockdown, We have time to reflect. There are important lessons to be-learned from the 2009 H1N1 Pandemic

This pandemic is Far More serious and diabolical than the 2009 H1N1. This VOC-19 pandemic has provided a pretext and a justification for destabilizing the economies of entire countries, impoverishing large sectors of the World population. Unprecedented in modern history.

And it is important That We act cohesively and in Solidarity with Those Who are victims of this crisis. People’s lives are in a freefall and their purchasing power Has Been destroyed. What kind of twisted social structure awaits us in the wake of the lockdown?

Can we trust the World Health Organization (WHO) and the powerful economic interest groups behind it.

Can we trust the main actors behind the multibillion dollar global vaccination project?

Can we trust the Western media fear Which has led the campaign? Disinformation sustains the lies and fabrications. Can we trust our “corrupt” Governments? Our national economy Has Been devastated.

This is an act of “economic warfare” against humanity.

The original source of this article is Global Research

Copyright ©  Prof Michel Chossudovsky , Global Research, 2020

SOURCE https://www.globalresearch.ca/after-the-lockdown-a-global-coronavirus-vaccination-program/5706547

VIRUS ?

verita-virus-702x459

Si parla di virus come entità misteriosa proveniente da zone misteriose, per motivi misteriosi malintenzionata a colpire l’umanità, quando virus significa niente altro che banale residuo escrementizio, non replicabile, non riproducibile, non moltiplicabile, ma soltanto addizionabile-accumulabile in concomitanza con momenti di scarsa efficienza immunitaria e quindi di scarsa attitudine corporale all’auto-depurazione (dotazione naturale insita nel corpo umano).

Qualcosa che non viene da nessuna parte e che non attacca da nessuna parte ma che si auto-sviluppa all’interno di noi stessi fisiologicamente a ritmo continuo e che di norma viene espulso e deve essere espulso al pari delle acque reflue, tipo sudore e urina. Tant’è che in tutti i test di laboratorio risulta impossibile vivacizzare o resuscitare o moltiplicare un virus ma solo mescolarlo a dei veleni chimici per renderlo più o meno velenoso.

Si parla di virus mutante, ma c’è da chiedersi come può mutare una sostanza inanimata e sempre uguale a se stessa, una sostanza priva di testa, di cervello, di controlli e di intenzioni. In realtà è sempre e solo l’uomo, il terreno corporale a mutare. Cambia solo il vivo e non il morto.

Si parla di malattia virale nemica, mentre essa rappresenta semplicemente lo sfogo logico e benefico di liberarsi dell’endo-veleno virale accumulato nel proprio sangue e di cui ci si deve per forza liberare, sfogo di pertinenza del sistema immunitario. Smettiamola di scaricare il barile delle nostre colpe su un virus che non fa male nemmeno a una mosca.

HEALTH-WORKER-IMAGE

CONTAGIO ?

Si parla di fenomeno contagiante quando invece siamo di fronte a fenomeno di natura tossica. Le epidemie sono semplici intossicazioni simultanee di massa. Quando il popolo della terra riceverà migliori cure, migliore nutrizione, casa pulita, aria pulita, acqua pulita, luce solare, niente interferenze chimiche da farmaci e vaccini soppressivi, non si avranno epidemie di alcun genere.

Si parla di contagio senza capire che non esiste affatto la possibilità tecnica di trasmettere la propria condizione patologica a una terza persona. Uno con uno starnuto può tecnicamente passare un virus o sostanza x ad un altra persona (se per esempio presente nella saliva), ma questa verrà semplicemente smaltita dal corpo. Il virus non può infettare il mio apparato immunitario e il mio Dna-Rna cellulare poiché il virus è sostanza inerte e non possiede strumenti di auto-replicazione.

Al massimo, la vicinanza con una persona malata di una determinata malattia può favorire l’insorgenza in un’altra persona che è pressoché nelle stesse condizioni tossiche interne, per cui basta un niente perché scatti anche in lei il campanello d’allarme di superata-tolleranza-ai-veleni. Si parla in questo caso di effetto grilletto o effetto induttivo.

Si parla di contagio mediante semplice contatto o semplice gocciolina di saliva capaci di generare un disastro. Anche questa è fantasticheria smentita clamorosamente dai fatti poiché:

A) Affinché un virus produca dei danni non basta un contatto né presenza simbolica e precaria, ma serve una presenza massiccia,

B) Se fosse vero questo, tutte le coppie che si baciano e hanno dei rapporti sessuali non-protetti si infetterebbero vicendevolmente a vita, cosa che invece non succede per niente come provato da ripetuti test condotti in America e in Giappone, ancora ai tempi dell’Aids.

Si parla di difesa maniacale dal contagio, di distanze, di spray, di mascherine, di guanti, ignorando del tutto che sulla pelle delle mani abbondano sostanze biochimiche naturali anti-veleni e anti-virali, e ignorando del tutto che nelle escrezioni tipo saliva-lacrime-sperma-muco abbiamo sostanze altrettanto protettive, per cui le misure adottate sono un bluff incredibile.

Il contagio, se esiste davvero non contagia 1 o 10 o 20 su 100, ma contagia tutti quanti. Se poi è anche mortale non ne ammazza 10 su 100 ma ci fa fuori comodamente tutti. Ma per fortuna le cose non stanno così.

Comprendo che alla gente interessi poco differenziare virus naturale da virus artificiale. La paura riguarda entrambi. Se non si chiarisce con sicurezza quali sono e quali non possono essere gli strumenti e i meccanismi del contagio o del non contagio, si lasciano le persone deboli nel dubbio e nella paura.

Il contagio non esiste e non si inventa ma solo si sventaglia. Si sventaglia al fine di creare il panico e l’isteria collettiva che il sistema va cercando di creare per tenere sotto controllo e sotto servitù la massa.

(Tratto da V. Vaccaro)

26.000 scienziati si oppongono al lancio del 5G

 

 

Le preoccupazioni per l’imminente lancio della tecnologia delle telecomunicazioni radio 5G, hanno indotto una petizione di massa contro la sua messa in opera per motivi di sicurezza da parte di migliaia di scienziati e professionisti del settore.

Arthur Firstenberg  scrive:

Radiazioni Wireless: Ferma la Rete 5G Sulla Terra e nello spazio, devastanti effetti sulla salute e l’ambiente.

All’ONU, all’OMS, all’UE, al Consiglio d’Europa  e ai governi di tutte le nazioni

Noi sottoscritti scienziati, medici, organizzazioni ambientaliste e cittadini provenienti da diversi paesi, chiediamo urgentemente l’arresto della diffusione della rete wireless 5G (quinta generazione), incluso il 5G dai satelliti spaziali. Il 5G aumenterà in modo massiccio l’esposizione alle radiazioni a radiofrequenza (RF) sulle reti 2G, 3G e 4G per le telecomunicazioni già installate. La radiazione RF è stata dimostrata dannosa per l’uomo e l’ambiente. Lo spiegamento della rete 5G costituisce un esperimento sull’umanità e sull’ambiente definito come un crimine secondo il diritto internazionale.

5G Wireless Internet Service Satellite Signal 3d Illustration

Sintesi

Le società di telecomunicazioni di tutto il mondo, con il supporto dei governi, sono in attesa entro i prossimi due anni per implementare la rete wireless di quinta generazione (5G). Questo è destinato a fornire ciò che è riconosciuto come un cambiamento sociale senza precedenti su scala globale. Avremo case “intelligenti”, imprese “intelligenti”, autostrade “intelligenti”, città “intelligenti” e auto a guida autonoma. Praticamente tutto ciò che possediamo e compriamo, dai frigoriferi alle lavatrici, dai cartoni per il latte, dalle spazzole per i capelli e dai pannolini per bambini, conterrà antenne e microchip e sarà connesso in modalità wireless a Internet. Ogni persona sulla Terra avrà accesso immediato alle comunicazioni wireless ad altissima velocità a bassa latenza da qualsiasi punto del pianeta, anche nelle foreste pluviali, nel mezzo dell’ oceano e nell’Antartico.

Ciò che non è ampiamente riconosciuto è che ciò comporterà anche cambiamenti ambientali senza precedenti su scala globale. La densità pianificata dei trasmettitori di radiofrequenza è impossibile da prevedere. Oltre a milioni di nuove stazioni base 5G sulla Terra e 20.000 nuovi satelliti nello spazio, 200 miliardi di oggetti trasmittenti, secondo le stime, faranno parte dell’Internet of Things entro il 2020 fino ad un trilione di oggetti pochi anni dopo. A metà del 2018, il 5G commerciale a frequenze più basse e velocità più basse è stato utilizzato in Qatar, Finlandia ed Estonia. La distribuzione del 5G a frequenze estremamente elevate (onde millimetriche) è prevista per la fine del 2018.

Nonostante la diffusa negazione, l’evidenza che le radiazioni a radiofrequenza (RF) sono dannose per la vita è già schiacciante. L’evidenza clinica accumulata di esseri umani malati e feriti, prove sperimentali di danni al DNA,  cellule e sistemi di organi in un’ampia varietà di piante e animali, e prove epidemiologiche che le principali malattie della civiltà moderna, cancro, malattie cardiache e diabete, sono in gran parte causate da inquinamento elettromagnetico, costituisce una base di letteratura di oltre 10.000.

Se i piani del settore delle telecomunicazioni per il 5G si realizzeranno,  nessuna persona, nessun animale, nessun uccello, nessun insetto e nessuna pianta sulla Terra sarà in grado di evitare l’esposizione, 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, a livelli di radiazione RF che sono decine o centinaia di volte più grandi di quello che esiste oggi,  senza alcuna possibilità di fuga da nessuna parte sul pianeta. Questi piani 5G minacciano di provocare effetti gravi e irreversibili sugli esseri umani e danni permanenti a tutti gli ecosistemi della Terra.

Devono essere adottate misure immediate per proteggere l’umanità e l’ambiente, nel rispetto degli imperativi etici e degli accordi internazionali.

5G si tradurrà in un massiccio aumento dell’inevitabile, involontaria esposizione alle radiazioni senza fili

5G a terra

Al fine di trasmettere l’enorme quantità di dati richiesti per l’Internet of Things (IoT), la tecnologia 5G, quando completamente implementata, utilizzerà onde millimetriche, che vengono trasmesse male attraverso il materiale solido. Ciò richiederà ad ogni operatore di installare stazioni base  ogni 100 metri ,  in ogni area urbana del mondo. A differenza delle precedenti generazioni di tecnologia wireless, in cui una singola antenna trasmette su una vasta area, le stazioni base 5G e i dispositivi 5G avranno  antenne multiple disposte in “phased array”   che funzionano insieme per emettere focalizzati, orientabili, raggi laser simili che si inseguono l’un l’altro.

Ogni telefono 5G conterrà dozzine di minuscole antenne, tutte funzionanti insieme per tracciare e puntare un raggio focalizzato sulla torre più vicina. La Federal Communications Commission (FCC) degli Stati Uniti  ha adottato delle regole  che consentono alla potenza effettiva di tali fasci di essere pari a 20 watt, dieci volte più potenti dei livelli consentiti per i telefoni attuali.

Ogni stazione base 5G conterrà centinaia o migliaia di antenne che puntano più raggi laser simili a tutti i telefoni cellulari e i dispositivi utente nell’area di servizio. Questa tecnologia è chiamata “multiple input multiple output” o MIMO. Le regole FCC consentono che la potenza irradiata effettiva dei fasci di una stazione di base 5G  sia pari a 30.000 watt  per 100 MHz di spettro, o equivalentemente 300.000 watt per GHz di spettro, da decine a centinaia di volte più potente dei livelli consentiti per stazioni base correnti.

5G basato sullo spazio

Almeno cinque compagnie stanno proponendo di fornire 5G dallo spazio da 20.000 satelliti combinati in orbita terrestre bassa e media che copriranno la Terra con fasci potenti, focalizzati e orientabili. Ogni satellite emetterà onde millimetriche con una potenza effettiva irradiata di  fino a 5 milioni di watt  da migliaia di antenne disposte in serie phased. Sebbene l’energia che raggiunge il suolo dai satelliti sarà inferiore a quella delle antenne a terra, irradierà le aree della Terra non raggiunte da altri trasmettitori e sarà aggiuntiva alle trasmissioni 5G basate sulla terra da miliardi di oggetti IoT. Ancora più importante, i satelliti saranno localizzati nella magnetosfera terrestre, che esercita un’influenza significativa sulle proprietà elettriche dell’atmosfera. L’alterazione dell’ambiente elettromagnetico della Terra può essere una minaccia alla vita ancora più grande della radiazione proveniente dalle antenne terrestri.

Non ci sarà scampo, sarà il colpo di grazia.

“C’è un’emergenza molto più insidiosa del coronavirus…di cui poco si parla”

e invece di cosa si parla continuamente? (evidentemente più parli di qualcosa più diventa reale nella percezione della gente, quindi delle polmoniti che creavano emergenza molto più insidiosa del coronavirus meglio non parlarne…)

Visto che dire “positivo al coronavirus” non vuole dire assolutamente nulla (data la non scientificità dei tamponi in tempo reale) e dato che di coronavirus ne abbiamo già all’interno del corpo da sempre

e visti i numeri che descrive quell’articolo anche per gli anni antecedenti e la crisi negli ospedali ormai presente già 2 anni fa e visti i numeri sempre in aumento…

Non vi sorge nessun dubbio che i coronavirus c’entrino poco e nulla sulla situazione di gente che comunque muore all’interno degli ospedali come ogni anno da anni?!? (15,000 nel 2017 per l’influenza stagionale)

Niente nessun dubbio? Tutto normale nei bollettini statistici in quasi tempo reale quotidiano della tv?

(Al 18 marzo, deceduti 2978, non confermata la causa effettiva del decesso. Dati  del ministero degli Interni)La-STAMPA-EMERGENZA-POLMONITE

Se confrontiamo i morti di oggi con quelli degli altri anni non si nota alcuna differenza, per influenza, i morti erano intorno ai 120 al giorno negli anni passati…quindi dove starebbe l’emergenza da giustificare questa situazione?

Occhio, aumento delle polmoniti ogni anno (nella zona più inquinata d’italia sotto tantissimi aspetti) ed infezioni alle vie respiratori senza contare le sovrainfezioni prese negli ospedali!

Vi sembra così strana la cosa?

A mio modo di vedere queste misure repressive e autoritarie fuori misura che adotta un governo di un regime ombra che ha le sue radici lontano da noi, non sono giustificabili, anzi sono un suicidio per un popolo.

MA siamo sicuri che far affondare la barca possa in qualche modo aiutare a combattere l’epidemia? È cosi che la fermiamo?

Non importa più ormai chi ha ragione o chi ha torto. Il meccanismo è in atto e in arrestabile.

Non abbiamo alcun potere sugli eventi in corso. Facciamocene una ragione.

La responsabilità di questa situazione è della scarsa capacità intellettiva della popolazione. Solo pochi possono capire e quei pochi saranno sempre messi in un angolo.

In questi tempi mi sono illuso di poter vedere le fette di salame sugli occhi della gente cadere, invece mi tocca assistere al contrario, c’è chi se le sta mettendo.